domenica 5 giugno 2011

Nuove scoperte sui primi abitanti dell'Islanda




Una scoperta archeologica a Hafnir sulla penisola Reykjanes (presso l'aeroporto di Keflavík) può rivelare che alcuni uomini raggiunsero l'Islanda prima dell'874 d.C., data che la tradizione attribuisce al primo arrivo degli uomini del Nord in Islanda.
L'archeologo dr. Bjarni F. Einarsson afferma che sono presenti le rovine di una capanna (in islandese: Skáli) costruita ben prima dell'874 d.C.
"Solitamente, quando troviamo una capanna qui in Islanda, essa ha una determinata forma, ma è circondata dal raggruppamento di altre costruzioni . Qui un'accurata ricerca mostra che non fossero presenti altre costruzioni oltre la capanna e tale tipologia costruttiva ci ha meravigliato".
A conferma del fatto che la capanna fosse stata costruita prima dell'874, Einarsson aggiunge in un'intervista a Fréttabladid che le analisi al C14 indicano che fu abbandonata tra il 770 e l'880 d.C.



Einarsson, inoltre afferma che si doveva trattare di un avamposto di uomini del Nord Europa, o della Scandinavia, o delle Isole Britanniche che vennero a sfruttare le risorse islandesi, soprattutto uccelli, uova, pesci, balene e vari tipi di avorio.



Secondo Einarson ciò significa che l'insediamento in Islanda si trasformò da un avamposto, abitato solo durante un certo periodo dell'anno, in uno stabilimento permanente. "Ciò vanifica il mito di un re norvegese iracondo con i capelli lunghi,  che condusse qui in Islanda una parte della propria nobiltà. E' una leggenda romantica delle nostre origini che vuole gli Islandesi discendenti della nobiltà scandinava".  Einarsson aggiunge che le vecchie leggende sulle origini dell'insediamento in Islanda si sono rivelate false. Tuttavia, non è facile portare avanti nuove teorie, a causa del punto di vista tradizionalista e conservatore degli storici.



La ricerca a Hafnir non è acora completata. Quest'estate la parte centrale della capanna sarà scavata e i lavori si concluderanno l'anno prossimo.
Non tutti concordano con questa teoria. Icelandreview.com renderà noti i futuri sviluppi della discussione.



Fabrizio e Giovanna



Nessun commento:

Posta un commento