martedì 6 settembre 2011

ARCHEOLOGIA: MISSIONE ITALIANA SCOPRE NAVE THAILANDESE IN GIAPPONE

(AGI) - Napoli, 5 set. - Una imbarcazione mercantile thailandese, databile tra la fine del XVI secolo e l'inizio del XVII, e' la scoperta piu' clamorosa della missione archeologica italiana in Giappone, l'unica occidentale autorizzata in quel paese, diretta da Daniele Petrella. Il 30 agosto e' giunta al termine la terza campagna di scavo della missione cofinanziata e sostenuta dal Ministero degli Affari Esteri, dalla Nippon Foundation, dalla Camera di Commercio di Napoli, dalla Soprintendenza del Mare della Regione Sicilia, dall'Universita' di Bologna Alma Mater Studiorum e dalla Sovrintendenza ai Beni Archeologici per la provincia di Trapani.




News completa: http://www.agi.it/napoli/notizie/201109051630-cro-rt10158-archeologia_misione_italiana_scopre_nave_thailandese_in_giappone

Nessun commento:

Posta un commento